"La Rivista di Engramma (online)" ISSN 1826-901X

|

titolo

Numeri in preparazione

 

engramma 161 | dicembre 2018 | Alice Underground

a cura di Michela Maguolo e Laura Leuzzi 

Thus grew the tale of Wonderland:
thus slowly, one by one, 

its quaint events were hammered out...

... così per gioco la fiaba delle meraviglie è nata,
evento per evento, lentamente si è formata...

Dedichiamo il numero natalizio di Engramma ad Alice, ai suoi specchi e alle infinite immagini che riflettono e creano: "eventi puri" tra psicoanalisi e psichedelia. Il punto di partenza per escursioni nella musica, nel cinema, nelle arti visive e nel gioco di parole è la cultura psichedelica degli anni sessanta, quel singolare momento in cui Alice, forse anche grazie alla diffusione dell'LSD, diventa metafora della crisi della soggettività, del rapporto con la realtà, musa del mondo pop e rock e non da un ultimo protagonista di fondamentali riflessioni sul senso e la sua logica. Un viaggio nel paese delle meraviglie, della matematica, del senso e non senso, fra conigli, specchi, allucinogeni e stregatti, fra Jacques Lacan, Gilles Deleuze, Michel Foucault. 

chiusura call: 20 novembre 2018

engramma 162 | gennaio 2019 | Fortuna Virtutis Comes (titolo provvisorio) 

a cura di Antonella Sbrilli e Alessandra Pedersoli

Gli affacci e le trasformazioni di Fortuna dal mondo antico al contemporaneo: Engramma - dopo aver dedicato due numeri monografici e un numero consistente di articoli al tema della fortuna - torna sull'argomento per il numero augurale del 2019. Le proposte di contributi possono arrivare fino al 30 novembre 2018.

chiusura call: 30 novembre 2018

engramma 163 | febbraio 2019 | Arianna, estasi e malinconia (titolo provvisorio) 

a cura di Monica Centanni, Micol Forti

chiusura call: 13 gennaio 2018

engramma 164 | marzo 2019 | Studi Warburghiani (titolo provvisorio) 

a cura di Monica Centanni e Maurizio Ghelardi

chiusura call: 3 febbraio 2019

engramma 165 | aprile 2019 | Behrens come maestro (titolo provvisorio)  

a cura di Giacomo Calandra di Roccolino, Hartmut Frank, Christian Toson

chiusura call: 3 marzo 2019

engramma 166 | maggio 2019 | Ivrea (titolo provvisorio) 

a cura di Sara Agnoletto e Olivia Sara Carli

chiusura call: 3 aprile 2019

engramma 167 | giugno 2019 | Astrologi in Europa tra XV e XII (titolo provvisorio) 

a cura di Elisa Bastianello

chiusura call: 3 maggio 2019

Nota sulle procedure di invio dei contributi e fasi redazionali

Engramma si avvale di un Comitato scientifico composto da studiosi di fama internazionale di Humanity Studies: scienze dell'antichità, storia dell'arte, architettura, filosofia, antropologia, storia del teatro e del cinema. I contributi pubblicati da Engramma (edita con cadenza mensile/bimestrale), sono selezionati dalla Redazione mediante call for papers, inviti individuali e proposte degli autori, e sono sottoposti a valutazione mediante peer review in cieco. Le proposte di saggi da pubblicare in Engramma vanno inviate a classica@iuav.it o all'indirizzo email dei curatori redazionali dei numeri in programma.

I saggi devono essere consegnati in un formato conforme alle Norme redazionali per gli autori. Dopo la consegna, il saggio è sottoposto alle Procedure e alle fasi di redazione. La pubblicazione avviene secondo le norme del Codice etico adottato dalla Rivista.

temi di ricerca

indici

colophon

archivio