"La Rivista di Engramma (open access)" ISSN 1826-901X

numeri in preparazione

 
      

engramma 197 | dicembre 2022 | Angeli e altri pennuti

a cura di Maria Bergamo, Delphine Lauritzen

call chiusa

engramma 198 | gennaio 2023 | Warburg Bibliothek (titolo provvisorio)

a cura di Ada Naval, Giulia Zanon

call chiusa

engramma 199 | febbraio 2023 | Studi Warburgiani

a cura di Giulia Zanon, Monica Centanni

call chiusa

engramma 200 | marzo 2023 | Festa!

a cura di redazione di Engramma

dead line per invio contributi: 15 gennaio 2023

engramma 201 | aprile 2023 | Fulmini e serpenti. Sul Rituale del serpente (titolo provvisorio)

a cura di Silvia De Laude, Monica Ferrando

Nota sulle procedure di invio dei contributi e fasi redazionali

Engramma si avvale di un Comitato scientifico composto da studiosi di fama internazionale di Humanity Studies: scienze dell’antichità, storia dell’arte, architettura, filosofia, antropologia, storia del teatro e del cinema. I contributi pubblicati da Engramma (edita con cadenza mensile/bimestrale), sono selezionati dalla Redazione mediante call for papers, inviti individuali e proposte degli autori e, dopo il primo giudizio redazionale, sono sottoposti a valutazione mediante peer review in cieco. Le proposte di saggi da pubblicare in Engramma vanno inviate a classica@iuav.it o all’indirizzo email dei curatori redazionali dei numeri in programma.

I saggi devono essere consegnati in un formato conforme alle Norme redazionali per gli autori. Dopo la consegna, il saggio è sottoposto alle Procedure e alle fasi di redazione. La pubblicazione avviene secondo le norme del Codice etico adottato dalla Rivista.