"La Rivista di Engramma (online)" ISSN 1826-901X

61 | gennaio 2008

9788898260065

titolo

Presentazione del progetto di ricerca 'Hostium Rabies Diruit'

Giulia Bordignon, Giacomo Calandra di Roccolino, Alessandra Pedersoli

English abstract

Il tema di ricerca 'Hostium Rabies Diruit' nasce come progetto di studio seminariale e collettivo, nel 2005, presso il Centro studi Architettura Civiltà Tradizione del Classico dello IUAV. Oggetto della ricerca sono le distruzioni dei beni artistici italiani durante la Seconda Guerra Mondiale; l'identificazione e la quantificazione dei danni subiti dal patrimonio architettonico e artistico; le risonanze che le distruzioni produssero nella memoria sociale; il dibattito sugli interventi di protezione, di restauro e di restituzione dei monumenti; le poetiche delle ricostruzioni postbelliche; le conseguenze architettoniche e urbanistiche delle ricostruzioni.

Si tratta di questioni ancora oggi poco indagate, da riconsiderare in un quadro complessivo che metta in connessione i singoli 'casi' all'interno di una mappatura sistematica dei monumenti sul territorio italiano.

Da questo numero engramma presenta saggi, materiali fotografici e contributi critici relativi alla distruzione e alla ricostruzione del patrimonio storico-artistico italiano del dopoguerra, iniziando dal caso-Rimini.

La sezione si apre con la pubblicazione di una tavola iconografica – scaricabile anche nel formato di presentazione dinamica – relativa alla serie dei francobolli "Hostium Rabies Diruit" (da cui lo stesso progetto di ricerca prende il nome), emessa a partire dal 1944, che rappresenta i monumenti italiani distrutti dai bombardamenti nel secondo conflitto mondiale.

English abstract

The research topic "Hostium rabies diruit" is a research theme born in the seminary and collective study work carried on since 2005 by the Centro studi Architettura Civiltà Tradizione del Classico of the University IUAV in Venice. The subjects investigated are the destructions of Italian monuments during the Second World war; the acknowledgement and quantification of damages endured by architectural and artistic Italian heritage; the resonance that destructions produced in social memory; the debate on protection of monuments during the war, and on restorations and reconstructions of bombed monuments. These subjects are still very little inquired, and they are worth to be considered under a more general point of view, that investigates every single event in a more organic map of Italian territory. From this issue "Engramma" introduces essays, pictures, documents and critical contribution regarding the destruction in WWII and post-war reconstruction of Italian cultural heritage, beginning with the exemplary case of Rimini.

temi di ricerca

indici

colophon

archivio